News & Eventi

STUDIO TORTA: 140 ANNI PROIETTATI NEL FUTURO

20/08/2019

È passato quasi un secolo e mezzo da quando, nell’aprile del 1879, i fratelli Vincent e Secondo Torta fondarono a Torino lo Studio a cui diedero il loro nome. Tra i primi in Italia ad assistere le imprese nel deposito, nella gestione e nella tutela della proprietà industriale, lo Studio Torta celebra dunque nel 2019 il proprio 140’ anniversario.
Lungo un’avventura che si è estesa attraverso tre diversi secoli, lo Studio Torta ha accompagnato la crescita delle migliori realtà imprenditoriali del paese scrivendo una storia di qualità, professionalità e passione e ampliando la propria presenza sul territorio nazionale, affiancando all’originaria sede di Torino quelle di Bologna, Milano, Treviso, Roma e Rimini. “Tutto ciò è stato possibile grazie all’impegno di valenti professionisti accomunati da un unico obiettivo: il raggiungimento del successo dei propri clienti”, commentano da Studio Torta.
La sede di Bologna, nata nel 1996, è attualmente situata nel cuore pulsante della città e può contare su professionisti dinamici, di esperienza qualificata nei settori chiave del tessuto economico e produttivo del territorio e non solo. Nella sede emiliana vengono infatti gestiti, tra l’altro, brevetti, marchi e design afferenti all’industria dell’automotive, del packaging, del biomedicale, della chimica e farmaceutica e dell’automazione.
Nato da una brillante intuizione, lo Studio Torta è oggi una realtà imprenditoriale flessibile e dinamica che conta oltre 130 dipendenti e 50 professionisti qualificati, di cui 38 soci ed è un punto di riferimento nel panorama italiano e internazionale. “Ciò non solo è attestato dal diretto apprezzamento dei nostri assistiti, ma anche dai numerosi premi ricevuti; tra questi, “il recente riconoscimento Patent Prosecution Firm of the Year MIP Awards 2019 della rivista Managing Intellectual Property, ottenuto a febbraio”, sottolineano ancora da Studio Torta.
Il team di professionisti include personale legale e paralegale e segreterie in grado di garantire una continuità di gestione nel tempo: “Forniamo i più alti livelli di assistenza nel campo dei brevetti, dalla fase delle ricerche preliminari al deposito delle domande di registrazione a livello nazionale e internazionale, dalla gestione delle procedure amministrative all’assistenza nel contenzioso giudiziario, continuano da Studio Torta.
Grazie a una rete di uffici dislocati nelle varie sedi in Italia e a un network collaudato di agenti e corrispondenti in tutto il mondo, Studio Torta garantisce una assistenza puntuale nei più diversi settori industriali: dalla chimica all’elettronica di consumo, dalle macchine automatiche all’intelligenza artificiale, dalla robotica avanzata alla moda, dalle biotecnologie all’automotive. “È proprio questa eterogenea e complementare specializzazione a consentire al nostro team di registrare numeri record in quanto a performance di impresa: 1.000 nuove domande di brevetti ogni anno, oltre 60.000 casi gestiti, più di 30.000 marchi e 10.000 clienti, di cui il 75% nazionali e il restante 25% esteri”, dichiarano da Studio Torta.
Pur contando su un importante passato e su una consolidata affermazione nel presente, Studio Torta è sempre attento alla crescita e all’aggiornamento: rientra in questo ambito l’impegno profuso nella valorizzazione della ricerca nel campo della proprietà industriale con la realizzazione, tra l’altro, di un bando annuale volto a premiare una tesi di laurea o di dottorato che affronti questo tema.
“I valori aziendali coniugano contemporaneità e tradizione perché imperniati sulla curiosità, condizione irrinunciabile per la comprensione delle necessità del cliente e delle profonde trasformazioni del mercato; sulla resilienza, che porta ad affrontare le sfide quotidiane con la tenacia e la fiducia di saper trovare la soluzione migliore anche in contesti particolarmente complessi; e sulla responsabilità, che deriva dall’impegno continuo e leale verso stakeholder, competitor e clienti. Tutto ciò viene realizzato attraverso un lavoro di squadra che permette di produrre sinergia dalle individualità”, concludono da Studio Torta.

(da un articolo apparso sulla rivista “FARE” n.44, edizione Luglio 2019)

Inizia a scrivere e premi invio per cercare