News & Eventi

“Voucher 3I – Investire in Innovazione” – Per le start-up innovative si aprono i termini per la presentazione della domanda

15/05/2020

Da lunedì 15 giugno 2020 si apriranno i termini per richiedere il Voucher 3I, agevolazione inclusa nell’ambito del “Decreto Crescita” rivolta alle start-up innovative.

La misura prevede un impiego di 19,5 milioni di euro per il triennio 2019-2021. I fondi serviranno a sostenere l’innovazione e la competitività delle start-up grazie al finanziamento delle attività di consulenza finalizzate a tutelare la capacità innovativa attraverso il brevetto per invenzione industriale.

Il decreto direttoriale del 14 maggio 2020 riporta i dettagli per richiedere le agevolazioni.

L’ente gestore della procedura è l’Agenzia Invitalia: qui tutte le informazioni per la compilazione e la presentazione della domanda.

I servizi acquisibili con il Voucher sono relativi a:

  1. realizzazione di ricerche di anteriorità preventive e verifica della brevettabilità dell’invenzione;
  2. stesura della domanda di brevetto e deposito presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi;
  3. deposito all’estero di una domanda nazionale di brevetto.

Le domande presentate on line saranno valutate in ordine cronologico fino a esaurimento fondi. In caso di esito positivo della verifica dei requisiti, Invitalia rilascerà il Voucher alla start-up e lo notificherà al fornitore prescelto.

I consulenti di Studio Torta sono accreditati come fornitori dei servizi del Voucher 3I. La lista completa è disponibile al seguente link dell’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale: www.ordine-brevetti.it/it/elenco-dei-consulenti-fornitori-dei-servizi-voucher-3i

Qualora siano necessari ulteriori chiarimenti o approfondimenti, vi invitiamo a contattare i consulenti di Studio Torta o a inviare una e-mail all’indirizzo info@studiotorta.it

Inizia a scrivere e premi invio per cercare