Bando MADE 4.0: finanziamenti per la trasformazione digitale delle imprese

5 luglio 2023: apre il Bando MADE finalizzato a finanziare progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale nel campo dell’Industria 4.0 con contributi a fondo perduto fino al 70% dei costi ammissibili. La dotazione finanziaria complessiva è di 12,5 milioni di euro.

Possono accedere ai finanziamenti Micro Imprese e Startup, PMI, Medie, Grandi Imprese e Consorzi composti da aziende di diverse dimensioni che si costituiscono in Associazione Temporanea di Scopo (ATS).

Di seguito gli importi dei contributi previsti in base all’investimento attivato e alla dimensione aziendale:

 

 

Progetti ammissibili

La proposta progettuale candidata dovrà essere coerente con almeno una delle attività progettuali di seguito elencate:

  1. attività di trasferimento tecnologico;
  2. accesso alle strumentazioni e alle isole tecnologiche.

I progetti dovranno prevedere:

  • una durata complessiva non superiore a 12 mesi decorrenti dalla sottoscrizione della data del contratto;
  • il coinvolgimento del Centro di Competenza MADE per lo svolgimento delle attività di ricerca contrattuale, consulenza tecnologica e supporto;
  • fare esclusivamente riferimento all’Industria 4.0 e in particolare ai seguenti ambiti tecnici:
  1. progettazione, ingegnerizzazione e sviluppo prodotto;
  2.  pianificazione, controllo avanzamento e monitoraggio real-time della produzione;
  3. tecnologie digitali per la gestione del fine ciclo del prodotto;
  4. controllo e monitoraggio energetico;
  5. strumenti digitali a supporto di metodologie di economia circolare e sostenibilità;
  6. tracciatura di prodotto e gestione della qualità;
  7. sistemi digitali di supporto all’operatore;
  8. tecnologie e sistemi digitali per la simulazione dei processi industriali;
  9. tecnologia e processo additivo;
  10. robotica collaborativa;
  11. Cyber‐Security industriale;
  12. strumenti digitali a supporto di politiche di Manutenzione 4.0;
  13. strumenti digitali a supporto di politiche di Lean 4.0;
  14. intelligenza artificiale e Big Data Analytics;
  15. logistica interna e tracciabilità;
  16. strumenti e soluzioni digitali basati per l’integrazione di reti 5G e tecnologie emergenti in ambito industriale.

Spese ammissibili

Tra le spese ammissibili segnaliamo: spese per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti od ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato e le spese relative ai servizi di consulenza e servizi equivalenti utilizzati esclusivamente ai fini del progetto presentato dall’impresa;

Presentazione delle domande

Le proposte progettuali possono essere presentate, in via esclusivamente telematica, a partire dal 5 luglio 2023 ed entro e non oltre il 31 dicembre 2024.

Informazioni disponibili al seguente link: clicca qui.

Ultime Notizie

Premio Innovazione AISOM 2024

27 Maggio 2024 | Eventi

Giovedì 30 maggio a Milano, a partire dalle ore 17.25 presso l’Aula Magna Azimut, avremo il piacere di presenziare al [...]