Corriere Torino: Gianduiotti, grissini e vermouth: tutti vogliono il brand Torino

Le indicazioni geografiche assumono un valore sempre più importante e vengono inserite nella comunicazione delle imprese, soprattutto nel settore agroalimentare, perché attraggono l’attenzione dei consumatori.

Un marchio può anche contenere un richiamo ad una indicazione geografica, ma deve essere veritiero, altrimenti può essere dichiarato nullo.

Un interessante commento su questi temi, a cura di Raffaella Barbuto, è stato pubblicato da Corriere Torino.

Per leggere l’articolo: clicca qui.

Ultime Notizie

10 mesi di UPC

8 Aprile 2024 | Approfondimenti, UP & UPC

Dopo diversi anni di preparazione, l’UPC è stato avviato il 1° giugno 2023. Dieci mesi dopo, sono stati depositati p [...]