COVID-19: VACCINI E BREVETTI

In seguito ad un acceso dibattito sui brevetti, considerati tra le cause principali della scarsità di vaccini e dei ritardi di distribuzione degli stessi nel mondo, è stato introdotto l’Art. 70-bis all’interno del Codice di Proprietà Industriale, con il Decreto Recovery.

La norma permette di concedere, mediante decreto del Ministro della Salute, licenze obbligatorie non esclusive per brevetti relativi a medicinali e dispositivi medici ritenuti essenziali; con il medesimo decreto deve essere stabilita un’adeguata remunerazione del titolare del brevetto dato in licenza.

La nostra partner Giulia Cataldi ha approfondito l’argomento in un articolo pubblicato sul profilo Instagram “per fare impresa”, gestito dal Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Emilia.

Per leggere l’articolo.

Ultime Notizie

Premio Innovazione AISOM 2024

27 Maggio 2024 | Eventi

Giovedì 30 maggio a Milano, a partire dalle ore 17.25 presso l’Aula Magna Azimut, avremo il piacere di presenziare al [...]