Date d’inizio dell’UPC e del sunrise period posticipate di due mesi

DATE D’INIZIO DELL’UPC E DEL SUNRISE PERIOD POSTICIPATE DI DUE MESI

Secondo le ultime notizie, il nuovo Tribunale Unificato dei Brevetti (TUB) sarà operativo dal primo giugno 2023 e il sunrise period è posticipato al primo marzo 2023. La motivazione del rinvio di due mesi dell’inizio del nuovo sistema, che prevede l’introduzione del TUB e del brevetto europeo con effetto unitario, risiede nelle difficoltà incontrate da alcuni utenti nel gestire l’autenticazione forte per accedere al registro del TUB per depositare atti e memorie nonché le richieste di opt-out.

Noi saremmo stati comunque pronti perché l’autenticazione forte avviene tramite lo standard e IDAS dell’Unione Europea, su cui è basata la Carta Nazionale dei Servizi largamente utilizzata in Italia per apporre le firme digitali e, in particolare, anche per depositare le domande di PI presso l’UIBM.

Speriamo che il tempo a disposizione possa essere impiegato a convincere tutti i paesi partecipanti che Milano ha le carte in regola per sostituire Londra come sezione della Divisione Centrale del TUB.

Nonostante il posticipo di due mesi del sunrise period, l’EPO ha mantenuto inalterata la data del primo gennaio 2023 per la richiesta anticipata di effetto unitario.

Ricordiamo che il requisito principale per poter accedere al brevetto unitario consiste nel fatto che vi sia un unico set di rivendicazioni per tutti i 17 paesi in cui sarà efficace.

Ultime Notizie

10 mesi di UPC

8 Aprile 2024 | Approfondimenti, UP & UPC

Dopo diversi anni di preparazione, l’UPC è stato avviato il 1° giugno 2023. Dieci mesi dopo, sono stati depositati p [...]